B&B Ceresà
BeB Ceresà BeB Loreto | IL TERRITORIO
8292
page-template-default,page,page-id-8292,ajax_fade,page_not_loaded,,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive

Il tuo soggiorno nelle marche

ITINERARI

LORETO, tra le verdi colline del Conero, è meta di pellegrinaggi dai tempi antichi e ancora oggi resta uno dei cuori pulsanti della cristianità.

Il Santuario della Santa Casa di Loreto è un raro esempio di basilica fortezza, che in tre secoli, grazie alla collaborazione di valenti artisti tra cui il Bramante e il Vanvitelli, è sorta per custodire, nel so cuore, un prezioso gioiello: le mura della Santa Casa di Maria di Nazaret che, secondo la tradizione cristiana, venne prodigiosamente trasportata in volo dagli angeli fino a Loreto. All’interno della santa casa è anche conservata la statua della “Madonna Nera” protettrice degli aviatori.

RECANATI : tra le colline del Conero sorge la città di Recanati, famosa in tutto il mondo, come culla della poesia leopardiana. Un importante patrimonio storico ed artistico è dislocato per tutto il centro storico. Passeggiando per le vie cittadine si respirano gli antichi fasti di questa città nelle architetture del Sansovino, Bibbiena, Vanvitelli, Giuliano da Maiano. Recanati è una città ricca di cultura e di percorsi da scoprire. Troverete un Leopardi inedito tra i luoghi in cui ha vissuto.

RIVIERA DEL CONERO: il mare e le spiagge

Il tratto di costa alle pendici del Monte Conero è costellato di spiagge, baie e calette di rara bellezza. Vieni a scoprire le meravigliose spiagge di Numana, Sirolo, Portonovo e Porto Recanati, raggiungibili in pochi minuti dal nostro agriturismo.

NUMANA :Numana alta e Numana bassa: la prima, più selvaggia e incontaminata, riparata da alte rocce e rifugio delle tartarughe marine, la seconda più ampia e comoda, ideale per le famiglie con bambini e per chi non vuole rinunciare ai servizi degli stabilimenti balneari.

SIROLO :Spiaggia Urbani: incastonata nell’omonima baia è un piccolo paradiso. Protetta da scogli e vegetazione vi incanterà con le sue acque pulite e l’odore dei pini.
Spiaggia di San Michele: ideale per gli amanti della natura, per chi cerca il relax o chi vuole concedersi una lunga passeggiata fra il mare e il verde della macchia mediterranea.
Spiaggia delle Due Sorelle: i due famosi scogli che emergono dal mare danno il nome a questa spiaggia incontaminata, raggiungibile solo via mare e perfetta per gli amanti della natura selvaggia.

PORTONOVO :Spiaggia di Portonovo: sassi bianchi e ghiaia che creano un contrasto suggestivo col blu intenso del mare e il verde della macchia del Monte. Questa spiaggia, a tratti attrezzata, è perfetta per attività sportive come snorkeling, bird watching, nordic walking e trekking.
Spiaggia di Mezzavalle: appena prima di Portonovo troviamo questa spiaggia libera di incredibile bellezza, raggiungibile solo via mare o con uno stradello lungo il quale potrete godere di favolosi scorci panoramici.

PORTO RECANATI: La costa bassa e sabbiosa rende queste spiagge adatte per le famiglie con bambini che troveranno sul lungomare strutture attrezzate, bar, ristoranti e attrezzature sportive. Divertimento e relax in perfetto equilibrio!

Monte Conero e il parco

Più di 500 metri di altezza caratterizzano le rupi del Monte Conero, il promontorio delle Marche che si getta direttamente nel mare cristallino le cui spiagge anno dopo anno continuano ad essere premiate con il riconoscimento Bandiera Blu.

La ricca vegetazione tipica mediterranea, le baie naturali incastonate lungo la costa, i punti panoramici disseminati sui sentieri del Monte Conero, rendono il Parco del Conero un territorio magico e caratteristico.

Trekking, passeggiate a cavallo o in mountain bike sono solo alcuni degli sport grazie ai quali entrare in contatto con questa terra magnifica e godere delle sue suggestioni.

Camerano:  un antico borgo su un colle dal quale lo sguardo spazia verso il mere e le verdeggianti vigne di rosso conero. Al di sotto del centro storico di Camerano corre una fitta rete di cunicoli che si muovono nel percorso labirintico di grotte e anfratti in una vera e propria città sotterranea scavata nell’arenaria. Un luogo di grande fascino e mistero dove spesso vengono organizzati incontri culturali e degustazioni di prodotti tipici.

Osimo: un elegante città dove ogni luogo è dotato di un incredibile potere evocativo: le chiese, i palazzi storici, le vestigia romane e i sotterranei raccontano di un passato tanto antico quanto glorioso. Sotto la città di Osimo un dedalo di cunicoli scavati nell’arenaria si estende per chilometri, celando nell’oscurità ciò che resta di misteriosi rituali religiosi ed esoterici

Grotte di Frasassi : un mondo sotterraneo naturale ti aspetta a Genga, alle Grotte di Frasassi. Il complesso si snoda nel sottosuolo del Parco naturale regionale della Gola della Rossa ed è il più famoso di natura carsica dell’Appennino marchigiano.

Le grotte sono state scavate nel tempo dalla forza erosiva dell’acqua piovana che infiltrandosi nel terreno e sciogliendo piccole quantità di calcare ha creato delle escrescenze nella roccia, le stalattiti e le stalagmiti.

Il paesaggio sotterraneo che il visitatore si trova davanti entrando nelle Grotte è unico ed emozionante: un percorso guidato di 1500 m che si snoda fra laghetti, abissi e sale naturali rese ancora più magiche dall’illuminazione artificiale integrata perfettamente nel complesso.